Obbligo Dichiarazione dei Consumi EE e GAS

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Che cos’è la Dichiarazione dei Consumi?

Si tratta di un documento obbligatorio per i soggetti di cui al comma 1 e 2 del Testo Unico delle Accise (TUA) D.Lgs 504/95 come modificato dal D.Lgs 26/07:

  • I possessori di un impianto a fonte rinnovabile per la produzione di energia elettrica con potenza superiore a 20 kW 
  • Gli esercenti officine di produzione o di acquisto e quindi titolari di una licenza di esercizio rilasciata dall’Ufficio delle Dogane
  • Gli esercenti attività di vendita dell’energia ai consumatori finali

Deve contenere:

  • Denominazione, Sede Legale, Codice Fiscale e P.IVA del Soggetto Obbligato
  • Tutti gli elementi necessari per l’accertamento del debito d’imposta relativo ad ogni mese solare
  • L’energia prodotta, prelevata o immessa nella rete di trasmissione o distribuzione.

 

Quando va inviata?

Va presentata entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello cui la dichiarazione si riferisce al competente Ufficio dell’Agenzia delle Dogane.

Il mancato adempimento entro i termini previsti comporta la sospensione degli incentivi da parte del GSE ed una sanzione amministrativa dall’Agenzia delle Dogane. 

CHIEDI UNA CONSULENZA PERSONALIZZATA PER I TUOI IMPIANTI!

 

Energika è disponibile per la compilazione e l’invio telematico della Dichiarazione dei Consumi e per valutare se il tuo impianto può ottenere una riduzione sulle accise (=tasse) che paghi sull’energia elettrica ed il gas.