Quali sono i rischi e le opportunità del mercato libero?

Leider ist der Eintrag nur auf Italienisch verfügbar. Der Inhalt wird unten in einer verfügbaren Sprache angezeigt. Klicken Sie auf den Link, um die aktuelle Sprache zu ändern.

I rischi/opportunità del mercato libero sono di natura negoziale-amministrativa e non coinvolgono in alcun modo la fornitura fisica di energia: è quindi assicurata la continuità del servizio.

Il cliente nel mercato libero può realizzare un profitto o una perdita rispetto ad un cliente nel mercato vincolato in base alle proprie abilità di scelta del fornitore e delle condizioni del contratto di fornitura.

Il profilo di rischio/opportunità varia infatti a seconda del tipo di contratto scelto (prezzo fisso, indicizzato rispetto al mercato vincolato, indicizzato secondo panieri prodotti petroliferi e suoi derivati) e  del tipo di fornitore scelto (preciso e puntuale nella fatturazione, dimensioni struttura, esperienza, servizi a valore aggiunto offerti, ecc…).

E’ importante sottolineare che per passare al mercato libero o cambiare fornitore non occorre alcun intervento sul contatore o sugli impianti. I fornitori sul mercato libero sono inoltre tenuti a rispettare le stesse regole di trasparenza stabilite dall’Autorità per quanto riguarda le caratteristiche della bolletta emessa.

Energika sfrutta gli elevati volumi di energia elettrica e gas naturale intermediati e l’analisi del mercato per individuare il momento più conveniente per il cambio del fornitore e la scelta dell’offerta migliore sulla base del profilo di consumi di ogni singolo cliente.

Grazie all’esperienza decennale nel settore è in grado di individuare e negoziare con i principali operatori del mercato anche quelle clausole non strettamente collegate al prezzo della commodity che concorrono comunque a determinare la convenienza delle varie offerte disponibili sul mercato (es. richiesta di garanzie, modalità e tempi di recesso, eventuali clausole critiche etc.).