CONTRIBUTI PER DIAGNOSI ENERGETICHE IN EMILIA ROMAGNA!

protect-665088_1920

Da ieri c’è un nuovo incentivo riservato alle Piccole e Medie Imprese (PMI), ovvero a quelle aziende che hanno meno di 250 dipendenti e meno di 50 milioni €/anno di fatturato (o meno di 43 milioni di €/anno di bilancio).

Di cosa si tratta?

La Diagnosi energetica industriale (o audit energetico) è un’analisi tecnica approfondita della realtà aziendale e dei processi produttivi sotto il profilo dell’efficienza energetica. Dopo Lombardia e Piemonte adesso anche in Emilia Romagna è uscito un bando regionale con l’obiettivo di finanziare in parte questo importante servizio per le aziende.

Come si ottiene?

Per ottenere il finanziamento bisogna effettuare una richiesta tramite il portale che verrà messo a disposizione dalla Regione dal 10 aprile 2017.

A quanto ammonta l’incentivo?

Il finanziamento copre il 50% delle spese per la diagnosi, fino ad un massimo di 5.000€ per ogni stabilimento.

Il bando è a sportello, chiamaci subito per fare la domanda prima che finiscano le risorse!

Hai qualche domanda?

Chiedi ad un nostro consulente

Iscriviti alla newsletter

Azienda (*)
La tua email