PUBBLICATO ELENCO ENERGIVORI 2015

checklist-1919328_1920

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il 10 maggio la Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA) ha pubblicato sul proprio sito l’elenco relativo al 2015 delle oltre 2.500 imprese energivore che beneficeranno dell’agevolazione!

In cosa consiste l’agevolazione

Lo status di “energivoro” ti permette di non pagare alcuni oneri di sistema, che oggi costituiscono la maggior parte della bolletta di energia elettrica!

L’importo dell’agevolazione dipende dai consumi di energia elettrica e da altre caratteristiche dell’azienda, e verrà definito da successive delibere.

Sei tra le 300 aziende che non hanno superato i controlli?

Hai ricevuto una PEC perchè ci sono delle irregolarità nella domanda che hai fatto alla Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA)??? Chiedici assistenza!

Sei iscritto nell’elenco energivori 2015?

Ti ricordo che imprese energivore sono obbligate ad effettuare ogni 4 anni una diagnosi energetica: uno strumento fondamentale per ridurre i propri consumi attraverso l’efficienza energetica. Se non la fai rischi una bella multa!!! Se sei in questo elenco devi fare la prima diagnosi entro dicembre 2017. Se vuoi maggiori informazioni contattaci subito!

Scopri se sei un’impresa energivora!

La tua impresa rientra tra quelle “energivore” se ha i seguenti requisiti:

  • Codice ATECO riferito ad attività manifatturiera; hanno questo requisito tutte le aziende (sia grandi che PMI) che svolgono un’attività industriale, dalla produzione di birra alla lavorazione della plastica, passando dalle industrie tessili.
Che cos’è e dove trovo il codice ATECO? Si tratta di un numero che identifica il tipo di lavoro svolto da un’impresa: i codici ATECO delle industrie manifatturiere sono quelli in cui i primi due numeri vanno dal 10 al 33. Lo trovi nella visura camerale, documento che puoi richiedere alla Camera di Commercio della tua provincia, come nell’esempio seguente:Immagine
  • Consumi pari almeno a 2.400.000 kWh/anno, come risulta dalle fatture di energia elettrica;

Quanta energia consuma all’anno il tuo stabilimento? Attenzione! Bisogna tenere conto anche di eventuali impianti fotovoltaici!

  • Nell’anno di riferimento il rapporto tra il costo dell’energia elettrica utilizzata ed il fatturato deve essere uguale o superiore al 2%;

Chiedici aiuto per verificare di avere i requisiti!

¿ Tienes alguna pregunta ?

Consulta a uno de nuestros asesores

Iscriviti alla newsletter

Azienda (*)
La tua email